Il libro del mese: “Vergogna”

“David gode di buona salute, la sua mente è lucida. Di professione è – o è stato – uno studioso, e l’erudizione, a tratti, lo avvince ancora. Vive nei limiti del suo reddito, nei limiti del suo carattere, nei limiti delle sue capacità sentimentali. E’ felice? Secondo i normali criteri di valutazione, sì, ne é convinto. Ma non ha dimenticato l’ultimo coro dell’Edipo: non dire di un uomo che è felice finché non è morto.”

Il protagonista di questa storia, David Lurie, professore alla Cape Town University, non è uno che si fa amare. Le prime pagine del libro tracciano un profilo freddo di questo uomo solo, che vive “nei limiti” delle sue capacità e della sua vita. La storia narrata in “Vergogna” (di J. M. Coetzee, premio nobel per la letteratura nel 2003 e edito da Einaudi) è una storia cruda, amara, disarmante. E’ una storia che parla di caduta, una caduta in disgrazia (Disgrace è proprio il titolo in lingua originale) e di numerosi tentativi di ripresa del protagonista. Continua a leggere

Il libro del mese: “Nato in un giorno azzurro”

“Sono nato il 31 gennaio 1979: un mercoledì. Lo so perché nella mia testa i mercoledì sono sempre azzurri.”

Inizia così la storia autobiografica, narrata in prima persona da Daniel Tammet, un ragazzo, ormai divenuto uomo, che possiamo definire “speciale” sotto tanti punti di vista. Daniel è speciale perché può riconoscere e ricordare tutti i numeri primi fino a 9973, perché riesce a risolvere equazioni matematiche complicate in pochi secondo semplicemente (si fa per dire) visualizzando forme, colori e movimenti. Daniel è speciale perché i numeri, che per il resto del mondo sono semplici segni grafici su un foglio o, peggio, linguaggi incomprensibili, per lui, al contrario, sono presenze amiche, che popolano la sua mente da sempre, che si muovono e si collocano perfettamente come incastri di ingranaggi. Daniel è speciale perché, come racconta in questo libro, gli è stata diagnosticata la Sindrome di Asperger, una forma dello spettro autistico.foto

Continua a leggere